Il Milan torna a vincere

Proprio così, dopo diverse giornate di astinenza dalla vittoria è tornato il Milan con uno 0-2 al Mapei Stadium, campo per niente facile sul quale i rossoneri negli utilimi anni hanno sempre fatto fatica. E’ per ora salva la panchina di Montella che può respirare per due settimane in attesa della sfida caldissima contro il Napoli di Sarri non brillantissimo contro il Chievo. Milan che nelle ultime 6 giornate di campionato ha rimediato 4 sconfitte, 1 vittoria a Verona contro il Chievo ed 1 pareggio in casa contro il Genoa per 0-0, proprio nelle ultime 6 giornate i rossoneri sono andati a segno soltanto in 2 occasioni: nel derby e contro il Chievo, poteva essere un segnale preoccupante e scoraggiante per gli uomini di Montella che hanno alzato l’asticella contro il Sassuolo. La vera prova del 9 sarà sabato 18/11 al San Paolo, dove verrà fuori il vero Milan di questa prima metà di stagione, tuttavia non dovrebbe comunque essere decisiva per la panchina di Montella. Il Milan aveva perso le prime tre partite giocate al Mapei Stadium contro il Sassuolo quando gli emiliani erano arrivati in Serie A e vinto le ultime due senza subire goal. C’è comunque molto da lavorare visti i soli 19 punti in classifica, cosa impensabile fino a qualche mese fa, quando tutti davano i rossoneri per favoriti ad entrare nella zona Champions 2018/2019. Il distacco dal 4o posto, occupato attualmente dalla Lazio con una partita in meno, è di 9 punti e potrebbe rischiare di diventare più ampio ed irrecuperabile nelle prossime giornate se il Milan non darà continuità alla sfida emiliana.