Crisi in casa Azzurra

Sono bastate due sole partite, quelle contro Spagna e Macedonia, per rovinare il lavoro di un anno intero. Bisogna ormai prendere in considerazione l’ipotesi che l’Italia potrebbe non qualificarsi al prossimo mondiale. Sotto accusa i giocatori ma soprattutto il CT Ventura ed ora in molti chiedono le sue dimissioni. Dopo un anno questa squadra non ha un’anima e sembra essere allo sbando, anche grazie all’incertezza di un modulo chiaro. La Macedonia è al 103° posto nel rankink e batterli non sarebbe stato complicato con una prestazione decisamente sufficiente. L’Italia potrebbe non arrivre nemmeno alle sfide valide per gli spareggi dal momento che potrebbe posizionarsi come peggiore seconda. Meritati quindi i fischi di Torino dopo l’1-1. “Italia indecente, povertà di gioco, di movimenti di tutto. E’ un’accozzaglia di giocatori buttati lì, sembra il Subbuteo. Non c’è nulla, che tristezza”, così ha commentato la Gazzetta dello Sport dando a Ventura un 4 in pagella. “Già il risultato sentenzia il disastro, ma la squadra è lenta, povera di idee e qualità” Tuttosport. “Ha smarrito la bussola” il Corriere dello Sport e il Secolo XIX definisce così la nazionale italiana: “Italia ignobile”. Anche sui social non mancano i commenti dei tifosi: “Passare da Conte a Ventura è come passare dal giorno alla notte” ha twittato una tifosa azzurra, uno spiraglio potrebbe darlo Ancelotti al momento libero sul mercato, ma proprio il tecnico ha smentito le voci su un possibile approdo come CT della nazionale.